giovedì 6 luglio 2017

Frantumi - Sul sentiero dei ricordi (Giovanni Masi e Rita Petruccioli)




"Immaginiamo che il passato di ciascuno di noi (di voi) sia un puzzle e che un mago cattivo abbia nascosto una tessera, o forse più di una. La prima cosa che salterebbe all'occhio sarebbe proprio quell'assenza. Che cosa c'era, in quel buco?"

Il peso dei ricordi - PK2
Catenacci-Cordara-Sciarrone



 ...ma siamo entrambi sulla stessa barca... e non è neanche una metafora!


Ci sono racconti che si addentrano nelle profondità dell'animo umano: tra questi possono essere citati L'invenzione della madre di Marco Peano (letto e amato di recente), un esordio che ha fatto parare di sè per il tatto con cui ha trattato l'elaborazione del lutto (qui in particolar modo della madre); La casa di Paco Roca, che perfettamente testimonia di come un luogo a noi caro sia un depositario dei nostri ricordi più belli; non può mancare Un anno senza te, di Luca Vanzella e Giopota.
Di questo se ne parlerà molto presto su questi schermi.

Altri ricordi e amori vengono rievocati in Frantumi.
Un romanzo a fumetti tanto atteso solamente per i nomi coinvolti.


martedì 23 maggio 2017

La stanza profonda - Il dungeon della memoria di Vanni Santoni (Laterza, 2017)





Inserito nella tabella di marcia ancor prima del Premio Strega e dello Stregathon.
A tal proposito: invito tutti a seguire l’iniziativa di Diana e l’intervista (click here, please), fatta proprio all’autore del libro che sta per essere qui disquisito.


mercoledì 3 maggio 2017

Supersorda contro il più potente dei villain: la paura (Cece Bell)



Supersorda combatte tutti giorni le ingiustizie, le paure e le insicurezze che serpeggiano fra i banchi di scuola. Senza contare quelle insite nella vita di tutti i giorni.
Prima dovrà vedersela con le proprie paure che spesso la portano ad essere insicura con la sua cerchia di amicizie.

Facciamo però qualche passo indietro: chi si cela dietro la maschera di Supersorda?
Quale evento ha causato la nascita della paladina?

A rispondere a queste domande ci pensa il graphic novel Eisner Award 2015 (best publication for kids, 8-12, ndr) di Cece Bell. Portato in Italia da Il Battello a vapore nella nuova collana Vortici.


martedì 21 marzo 2017

Il garage poetico di Paterson (Jim Jarmusch, 2016)





Monday. Tuesday. Wednesday. Thursday. Friday. Saturday. Sunday...

Le giornate di Paterson, conducente di autobus della città di Paterson (New Jersey), scorrono nel verso più ordinario e realistico possibile.


sabato 28 gennaio 2017

Ju Caffè d'Or(z)o 2016 - Premi Fumetto




Ultime pratiche lavorative per il 2016. Le vacanze natalizie che tanto allietano (e tanto ingrassano). Bagordi di Capodanno. Rientro in ufficio.
E qua vi avrei sparato soltanto gli alibi del tempo e del riposo, quel giusto che potevo concedermi; qualche settimana dopo mi ammalo per la seconda volta, questo a distanza di soli pochi mesi.
Fico, no?


Dopo tanto, mi trovo finalmente qui a parlare dei fumetti da edicola e dei graphic novel, che più di ogni altro mi hanno conquistato nell'anno passato.

Ho consumato un sabato sera per la chiusura dell'articolo, pertanto vi inviterei gentilmente a leggere le righe che seguono. Se no vi aspetterà all'uscita Akuma, disponibilissimo per quattro chiacchiere.

Let's go!







sabato 31 dicembre 2016

Ju Caffè d'Or(z)o 2016 Narrativa - Cinquina letteraria con jolly



Già.
Una cinquina più uno.
Quattro romanzi e una raccolta di racconti, più un classico che andava scoperto senza se e senza ma.
Anche qui un'annata ricca di narrativa italiana e scoperte letterarie mirabolanti e necessarie per interpretare la storia, necessarie per conoscere l'arte della scrittura creativa.

Tra qualche giorno avrete il report sul fumetto, cinema e serie televisive.
Alziamo le nostre tazzine e brindiamo, per un 2017 ancor più ricco!


mercoledì 23 novembre 2016

Ju caffè risponde al New York Times “By the Book Tag”




Tempo. Fiere. Tempo. Tempo. Lucca Comics (urlo di terrore). Tempo. Tempo.

E tra poco Più libri più liberi.

Dopo avervi dato un'idea delle mie ultime settimane (se non degli ultimi mesi) vi lascio con la mia risposta al video di Ilenia, di Con amore e squallore, al suo NY by the book tag!
La mia risposta risulterà davvero singolare per una scelta, perché cristallizzata agli inizi di ottobre, quindi il libro che sto leggendo attualmente non è quello citato in seguito, così come il prossimo da leggere.

Ah, QUI potete leggere il progetto di tesi finale che ha realizzato Ilenia, con un oggetto di studio del tutto comune a noi.




1) Cosa sto leggendo?